Home / Salute e Bellezza / 15 prodotti di bellezza vintage sempre hot
15 prodotti di bellezza vintage sempre hot

15 prodotti di bellezza vintage sempre hot

Hanno rivoluzionato il mondo della bellezza e continuano a fare furore, scoprite i 15 prodotti di bellezza vintage sempre hot

Famosi, famossissimi, creati decine di anni fa e ancora oggi sulla cresta dell’onda.

Ecco i 15 prodotti vintage sempre hot che hanno fatto la storia e continuano a farci innamorare.

Dal blush Nars Orgasm al siero riparatore Estée Lauder Advance Night Repair passando per lo smalto Chanel Rouge Noir fino ad arrivare al classico dentifricio Marvis, scopriteli tutti continuando a leggere questo articolo.

Dita Von Teese, icona dello stile vintage contemporaneo

Chanel Le Vernis Rouge Noir

Nato nel 1995 con il nome di Vamp, lo smalto Rouge Noir è divenuto famoso grazie al film Pulp Fiction, in cui Uma Thurman nei panni di Mia Wallace lo indossava come tratto distintivo. Da allora è diventato uno degli smalti più amati, desiderati e venduti al mondo, simbolo di estrema eleganza.

La Mer Crème de La Mer

Creata oltre 50 anni fa dal Dottor Max Huber che in seguito a un incidente di laboratorio riportò gravi ustioni sul viso, questa crema leggendaria si avvale del Miracle Broth, un principio attivo brevettato composto da una miscela di alga marrone marina, calcio, magnesio, potassio, lecitina, ferro, vitamina C, E e B12, infusa con oli essenziali di agrumi, eucalipto, germe di grano, alfalfa e girasole fermentati.

La loro azione dà vita a una crema altamente riparatrice, rassodante e levigante amata dalle donne più esigenti in fatto di skin care.

Revlon Cherries in the snow

Formula idratante con Vitamina E e olio di avocado per il rossetto rosso dal sottotono rosa lanciato per la prima volta sul mercato negli anni ’50. Una shade perfetta sia per i make up giornalieri che per quelli serali, sempre elegante.

Marvis Classic Strong Mint

Nato in Italia – a Firenze – agli inizia del ‘900, il marchio Marvis produce dentifici aromatici dal look vintage e cool. Il classico Strong Mint rinfresca la bocca di mezzo mondo da oltre un secolo: must have.

Benefit Benetint

Messa punto negli anni ’70 per soddisfare le esigenze di scena di una ballerina esotica amica di Jean e Jane Ford, le fondatrici della casa cosmetica di San Francisco, Benetint è una tinta che colora la pelle a lunga durata regalando un flush sano e naturale.

In principio era stata pensata pensata per colorare i capezzoli della ballerina, col tempo è divenuta irrinunciabile per regalare un tocco di colore a labbra e gote.

Estée Lauder Advanced Night Repair

Introdotto nel mondo della bellezza nel 1982, Advanced Night Repair fu il primo siero notturno della storia. Grazie all’acido ialuronico aiuta da allora a riparare la pelle e a migliorane l’aspetto durante le ore di riposo. Un’idea geniale ancora oggi al top.

Elizabeth Arden Eight Hour Cream Skin Protectant The Original

Messa a punto da Elizabeth Arden in persona nel 1930, Eight Hour prese questo nome dopo che un cliente fedele la usò per curare il ginocchio sbucciato del suo bambino e otto ore dopo “la pelle apparve completamente riparata”.

Ottima per riparare, idratare e lenire la pelle, oggi – disponibile anche nella variante light e senza profumo – è amata dai make up artist che la usano anche come illuminante, maschera, lib balm e fissante per sopracciglia.

Chanel N.5 Eau de parfum

Nel 1921 Coco Chanel commissionò al profumiere Ernest Beaux “un profumo da donna che sapesse di donna“. Tra le proposte dell’artista Madamoiselle Coco scelse la variante numero 5, quella che ancora oggi fa sognare le donne di tutto il mondo, la stessa con cui Marilyn Monroe si “vestiva” per andare a dormire.

Clinque Dramatically Different Moisturizing Lotion+™

Il primo idratante lanciato sul mercato da Clinique ha visto la luce nel 1968 divenendo leggenda. Recentemente il brand ha riformulato il prodotto con un occhio in più alla protezione dall’inquinamento mantenendo però inalterata la texture e le proprietà extra idratanti, abbinate a una formula delicata e priva di profumo.

Mason Pearson Hair Brush

Una delle spazzole per capelli più famose del globo, creata nel 1885. Da allora il design della spazzola è leggermente cambiato, ma non la qualità e le setole di cinghiale – in alcune varianti combinate a quelle in nylon – perfette per disciplinare e lucidare i capelli senza aggredirli.

L’anzienda inglese a gestione familiare da allora produce le spazzole per capelli più usate nei backstage di sfilate di moda e servizi fotografici.

Coty Airspun Loose Face Powder Translucent

Celebre dal 1935, la cipria in polvere libera Coty leviga visibilmente il viso regalando un effetto “pelle di porcellana” non gessoso. Inoltre, il rapporto qualità/prezzo è imbattibile. Nel nostro paese è disponibile su Amazon.

Maybelline Great Lash Mascara

Dopo oltre 40 anni questo mascara continua a soffisfare le esigenze di chi desidera ciglia nere, lunghe e intense. Wow!

Nars Orgasm blush

Il blush dal nome più malizioso e audace è giunto in profumeria nel 1999 divenendo un caso. Il perfetto bilanciamento di rosa, pesca e oro di questo fard lo rende perfetto per ogni incarnato, regalando al viso un flush radioso che lo fa splendere. L’effetto? Proprio quello di un “orgasm”, quello vero!

L’Oréal Paris Elnett Satin

La lacca per capelli leggenda che usava anche nostra nonna, quella immancabile nei backstage più glam. Il perfetto complemento per un’acconciatura di successo, anno dopo anno, sempre affidabile e dal profumo inconfondibile.

Tommy Girl Eau de toilette

Classe 1996, questa fragranza femminile è stata la preferita di tutte le teen ager della fine degli anni ’90, inizio 2000. Con fiori di camelia, ribes nero, mandarino e gelsomino è ancora oggi amatissima per le sue note pulite e frizzanti che sanno di spensieratezza e vitalità senza tempo.

Credits Ph.: Getty Images – Artwork: Elisa Costa

ARTICOLO SUGGERITO

Agrigento celebra 60 anni del Gattopardo – Libri – ANSA.it

(ANSA) – PALERMO, 16 NOV – Dopo le polemiche sollevate nelle scorse settimane da Gioacchino …