Home / Fashion / ANNUNCIO AL COPENHAGEN FASHION SUMMIT: Google con Stella McCartney per una filiera sostenibile
ANNUNCIO AL COPENHAGEN FASHION SUMMIT: Google con Stella McCartney per una filiera sostenibile

ANNUNCIO AL COPENHAGEN FASHION SUMMIT: Google con Stella McCartney per una filiera sostenibile

Imaxtree

Dal Copenhagen Fashion Summit, organizzato oggi e domani nella capitale danese da Global Fashion Agenda, Google annuncia un nuovo progetto, realizzato in collaborazione con Current Global, realtà statunitense che si occupa di consulenza per l’innovazione sostenibile e con Stella McCartney (nella foto).

Utilizzando la tecnologia Google Cloud, i fashion brand potranno fare scelte più sostenibili all’interno della propria supply chain, che grazie al machine learning e ai data analytics sviluppati dal gigante di Mountain View diventerà per loro più “leggibile” in termini di responsabilità verso l’ambiente.

Come sottolineano i portavoce di Current Global, il monte della filiera è quello che ha più problemi legati all’inquinamento, a partire dalla catena di coltivazione, lavorazione e tintura del cotone.

Proprio questa materia prima – insieme alla viscosa, che viene ricavata dalla cellulosa degli alberi e quindi concorre alla deforestazione – è al centro della fase pilota dell’iniziativa, avviata in collaborazione con una stilista che di scelte green se ne intende, Stella McCartney.

La designer si è messa a disposizione per affiancare Google: l’obiettivo è stabilire metriche precise per stimare l’impatto ambientale delle singole fibre, unendo l’alta tecnologia della società americana alla sua approfondita expertise sull’argomento.

Nel programma del Copenhagen Fashion Summit spiccano interventi di personaggi di rilievo dell’industria della moda internazionale, tra cui Marie-Claire Deveu (chief sustainability officer head of International Institutional Affairs di Kering), Noel Kinder (chief sustainability officer di Nike), Anna Gedda (head of sustainability di HM Group), Marissa Pagnani McGowan (senior vp of corporate responsibilitu di Pvh Corp.) e Harsh Saini (executive vp of vendor compliance sustainability di Li Fung).

ARTICOLO SUGGERITO

Libri. "Romagna misteriosa. Storie e leggende di mare e di costa" di Eraldo Baldini alla Casa Matha

Libri. “Romagna misteriosa. Storie e leggende di mare e di costa” di Eraldo Baldini alla Casa Matha

Non si conoscono molti elementi relativi alla cultura marinara della Romagna, perché essa è sempre …