Home / Tempo libero / Vacanze e tempo libero / Fantastico! “Tristina” Parodi, quella che era alle Maldive nel 2004 e …
Fantastico! "Tristina" Parodi, quella che era alle Maldive nel 2004 e ...

Fantastico! “Tristina” Parodi, quella che era alle Maldive nel 2004 e …

“Stiamo bene, un po’ di mare mosso – dichiaravano a “Repubblica” la Parodi e il marito Giorgio Gori, già dirigente Mediaset e ora sindaco Pd di Bergamo (un altro della serie “sempre in groppa”) – nessuna paura”. E restarono in vacanza come niente fosse mentre a poca distanza si accatastavano i morti. Ora questa sensibile signora, miracolata dalla nascita e -dopo un’esistenza privilegiata in Mediaset- conduttrice di un programma Rai di cui nessuno ricorda né titolo né argomento, nemmeno ai piani alti di Viale Mazzini visti gli ascolti prossimi allo zero, dà lezioni agli italiani e dice che il loro voto è dovuto a paura e ignoranza. Senza parole.

Maldive, tsunami del 2004. Poco lontano, Cristina Parodi impazzava tra le onde anche se c’era un po’ di mare mosso. Foto rainews.it

 

“Il successo di Salvini è dovuto all’arrabbiatura della gente. Alla paura e anche all’ignoranza. Al fatto che probabilmente non è stato fatto molto di quello che era stato promesso di fare”. Così Cristina Parodi, intervenuta nel corso del programma “I Lunatici”, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio in diretta su Radio2 dall’1.30 alle 6 del mattino. La conduttrice tv – dopo la scorsa stagione alla guida di Domenica In, per la verità poco premiata dagli ascolti, ora conduce ‘La prima volta’, sempre in onda su Rai1 – si è lasciata andare ad alcune dichiarazioni di carattere politico, in particolare commentando l’ascesa politica di Matteo Savini e della Lega.

Tsunami 2004 nell’Oceano Indiano. Fortunatamente, non turbò le vacanze della Parodi e di altri vip. Foto eurocomunicazione.com

 

Ed ha aggiunto “Mi fa paura vedere un tipo di politica che è basata sulla divisione, sui muri da erigere. Vorrei una politica che andasse incontro ai più deboli e che aiutasse questo Paese a risollevarsi in un altro modo”. La Parodi ha parlato anche della ricandidatura del marito Giorgio Gori a sindaco di Bergamo: “Ne abbiamo discusso ma non credo che sia stata una decisione travagliata. E’ stato faticoso ma anche bellissimo fare questi cinque anni da sindaco di Bergamo. Giorgio è una persona onesta, sincera, da bergamasco ha iniziato una cosa e ora vuole finirla”.

Fonte: Agi

ARTICOLO SUGGERITO

Paccheri mediterranei, una ricetta vegetariana buona e colorata

Paccheri mediterranei, una ricetta vegetariana buona e colorata

Si può mangiare la pasta senza aver paura di ingrassare? Se non esageriamo nella quantità …