Home / Cucina / Insalate estive: 7 ricette vegane

Insalate estive: 7 ricette vegane

Ricette vegan per l’estate, magari delle gustose insalate da assaporare in compagnia, in giardino o sul terrazzo di casa. Un’idea veloce, alternativa, da proporre anche ai più scettici nei confronti di questa scelta alimentare etica e cruelty free. Una soluzione differente e interessante anche per chi, a causa delle diete, deve mangiare sano e leggero. Quello vegan è uno stile di vita molto preciso che, se affrontato in modo corretto e attivo, permette di perdere peso conservando salute ed energia. La proposta per l’estate è sempre ricca e piena di sapore, grazie al valido apporto di spezie ed erbe aromatiche che riducono il consumo di sale. Una scelta positiva per la salute del cuore e della pressione.

= Scopri le insalate raw per l’estate

A dispetto delle credenze popolari, la dieta vegan è ricca di proposte e soluzioni, in particolare per la tavola estiva, dove le ricette abbondano così da soddisfare ogni richiesta. Ad esempio le insalatone, piatto onnipresente della stagione. Da preparare in casa per un pasto da consumare durante gli ultimi giorni di lavoro, ma anche in spiaggia, oppure un’idea in più per depurare il corpo e disintossicarlo dalle scorie accumulate durante l’inverno. Quindi una proposta interessante per un pasto leggero ma ricco di nutrimento, sia come piatto unico che contorno ricco e saporito.

Sette ricette vegan, le idee

Insalate vegan1

Healthy salad with spinach,quinoa and roasted vegetables via Shutterstock

Conosciamo insieme le proposte per una tavola colorata e ricca, per un’estate leggera ma saporita. Ecco qualche idea

= Scopri le insalate vegan più originali

  1. I fichi, protagonisti del mese estivo, possono trovare spazio anche nell’insalata per un piatto davvero nutriente. Stendete sopra un vassoio pulito e capiente, oppure sopra un grande piatto di portata, una base di rucola, misticanza e valerianella ben lavata e asciugata. Aggiungete fettine sottilissime di cipolla rossa cruda di Tropea, sedano tagliato sottilmente e i fichi lavati e tagliati a fette. Completate con una manciata a pioggia di noci tritate, semi di girasole, menta fresca, un filo di olio d’oliva e qualche goccia di aceto balsamico, fino a un pizzico di sale;
  2. Ottimi anche gli spinaci freschi e ancora teneri, da mescolare a foglia intera, in una ciotola, con ceci lessati, prezzemolo tritato fresco, crostini di pane integrale tostati e capperi. Si condisce con un filo d’olio d’oliva, qualche seme di lino e un pizzico di sale e pepe nero. A piacere, aggiungete dei pinoli tritati;
  3. Se amate il carpaccio, perché non disporre nel centro di un piatto capiente alcune fette di tofu tagliate in modo sottile, oppure una scelta di affettati vegan. Contornando con pomodorini ciliegini o datterini a dadi, mixati con sedano tagliato sottilmente, lattuga fresca e un mix di carote e zucchine crude proposte a listarelle e insaporite prima con aceto, prezzemolo e timo. Condite a piacere con olio d’oliva, succo di limone fresco e aceto di mele. Oppure con una crema di basilico, olio e pinoli tritati;
  4. Per gli amanti della verdura cotta, si possono lessare fagiolini, patate e piselli, che poi farete saltare in padella con peperoni tagliati a fettine sottilissime, cipollotto fresco e salsa di soia light. Servite con l’aggiunta di pomodori secchi tritati sottilmente, melanzane sottolio, una spolverata di salvia fresca tritata, un filo di olio d’oliva. A piacere un pezzettino di peperoncino fresco.
  5. L’avocado non può certo mancare dalla tavola estiva: alimento ricco di grassi sani, è un valido alleato per il benessere del corpo e della mente. Tagliatelo a metà, eliminate la noce intera, prelevate la polpa conservando le due calotte di buccia, che andranno lavate accuratamente. A parte condite del farro tiepido – oppure riso nero o quinoa – con olio, l’avocado tagliato a pezzetti piccoli, pepe, una presa di peperoncino, limone e un tocco di cumino. Mescolate e versate nelle calotte della buccia dell’avocado che fungeranno da piattini esotici.
  6. Sempre con l’avocado tagliato a fette, potete creare un piatto originale stendendolo sul supporto e alternandolo a tocchetti di mela, insalata verde a foglia piccola, lenticchie piccole rosse o fagioli, cipolla cruda di Tropea tagliata a fettine sottili, scaglie di formaggio vegan, rifinendo con un mix di olio d’oliva, aceto balsamico, una spolverata di peperoncino, pepe nero, timo fresco.
  7. Come ultima proposta, un’insalata che può trasformarsi in un valido contorno oppure in una colazione originale, sfruttando le primizie di stagione. Mescolate del melone tagliato a tocchetti sottili, con fette di pera, frutti di bosco, noci e mandorle tritate sottilmente, aggiungete un condimento a base di erba cipollina fresca, limone, un goccio di succo di arancia, finocchietto selvatico, un filo di olio, sale e pepe quanto bastam da mescolare e versare sopra l’insalata. Completate a piacere qualche pezzetto di fico fresco.

Consigli

Insalate vegan

Green vegan breakfast meal in bowl with spinach, arugula, avocado, seeds and sprouts. Girl in leggins holding plate with hands visible, top view. Clean eating, dieting, vegan food concept via Shutterstock

Queste proposte possono essere la base da sviluppare e impreziosire personalmente, per creare piatti sempre ricchi e salutari. Sfruttando tutte le verdure e la frutta che l’estate può donare, sia cotte che crude, per un risultato goloso ed energizzante.

Se vuoi aggiornamenti su Ricette vegan inserisci la tua email nel box qui sotto:

ARTICOLO SUGGERITO

Smeriglio, il tormentato “quieto vivere”

 (ANSA) – ROMA, 18 NOV – MASSIMILIANO SMERIGLIO, PER QUIETO VIVERE (FAZI, PP 221, EURO …