Home / Casa / La casa ideale degli italiani? Ecologica e polifunzionale
La casa ideale degli italiani? Ecologica e polifunzionale

La casa ideale degli italiani? Ecologica e polifunzionale

Sobrio ma di grande effetto, con colori puri, forme semplici e lineari, materiali naturali: lo stile nordico e lo stile moderno sono quelli che piacciono più agli italiani quando si tratta di decidere come arredare casa propria. La conferma arriva dall’edizione straordinaria dell’Osservatorio Compass, presentata in occasione della settimana milanese del design, secondo cui solo una minoranza di famiglie punta sull’arredamento tradizionale o su uno più ricercato, tipo lo shabby chic, l’etnico o il vintage. Una persona su tre ama le geometrie pulite, unite a una scelta cromatica chiara e naturale, tipiche dello stile scandinavo, e oltre un terzo del campione intervistato (il 36%) preferisce quello moderno, con linee esatte e precise, volumi compatti e colori puri.

Il luogo prediletto? Il soggiorno, indicato dal 49% degli italiani come stanza preferita, pensata principalmente per ospitare e accogliere amici e parenti. Segue la cucina (26%), che deve essere maggiormente funzionale. Del resto, per il 74% dei soggetti coinvolti dalla ricerca la casa è il luogo in cui rifugiarsi dalla frenesia e dallo stress della vita quotidiana e per il 49% un posto di convivialità sociale, dove accogliere amici e parenti.

Le migliorie che vorremmo apportare alla nostra casa

Complessivamente, comunque, siamo abbastanza soddisfatti dalle nostre abitazioni. Il 65% dei partecipanti ha dichiarato di amare la propria casa così com’è. Tuttavia, il 37% non disdegnerebbe un intervento di ristrutturazione, mentre una piccola parte vorrebbe più luminosità e/o spazio. Il 17% desidererebbe cambiare vicini perché con quelli attuali c’è qualche screzio. Molti hanno già iniziato a muoversi per migliorare le cose, come dimostra la crescita dei finanziamenti erogati nel 2017 che hanno superato l’1,7 miliardi euro (+5,4% sul 2016).

E se si potesse scegliere una nuova casa su cosa punterebbero gli italiani? Il 55% ne vorrebbe una che permetta di risparmiare sui costi di manutenzione e sui consumi, mentre il 53% una che sia anche polifunzionale, con spazi adattabili alle diverse esigenze quotidiane della famiglia. Per una quota inferiore (28%) l’abitazione dovrebbe essere ecologica ed ecosostenibile. 

Fra i nuovi trend, “vince” la sfera tecnologica, con la domotica e la smart home. Piace molto anche l’idea di abbinare un arredamento low-cost a oggetti importanti di design.

ARTICOLO SUGGERITO

A Largo Preneste il lungo week end dello street food

A Largo Preneste il lungo week end dello street food

Il format di Typical Truck Street Food arriva al quartiere Preneste-Centocelle. Circondato da tantissime abitazioni …