Home / Salute e Bellezza / Lara Carano, candidata Sindaco di Assago: “Le donne al centro del mio progetto politico”
Lara Carano, candidata Sindaco di Assago: "Le donne al centro del mio progetto politico"

Lara Carano, candidata Sindaco di Assago: “Le donne al centro del mio progetto politico”

da sx Lara Carano – Graziano Musella – Giusy Versace

Agenpress. Lara Carano, candidata Sindaco di Assago nelle lista di Graziano Musella, ha posto, tra i punti fondamentali del proprio programma politico, un progetto “rosa”, finalizzato alla  tutela delle donne, le quali, a suo parere, rappresentano il motore del mondo, la forza trainante dell’evoluzione dell’essere umano verso tappe sempre più rilevanti del progresso sociale.

“Qualche settimana fa – ha dichiarato Carano – abbiamo avuto l’onore di ospitare all’evento  intitolato  “La Forza delle Donne”, l’Onorevole Giusy Versace, la quale può rappresentare un esempio da imitare da parte di tutte le donne,  per quanto riguarda la sua  tenacia e la sua forza.

Difatti, Giusy Versace ha dimostrato, nonostante le enormi difficoltà affrontate nel corso della vita, quanto grande possa essere la capacità realizzativa delle donne. Il mio progetto politico pone al centro la donna e il suo inestimabile valore nella società e, pertanto, prevede iniziative  finalizzate all’aiuto e all’ascolto di tutte le donne, le quali sono unite all’unisono da un unico grande fattore, che è la volontà di combattere per la propria affermazione.

Assago deve diventare una città che fa propria la culturamaterna”, di cui le donne sono espressione. Tale cultura consentirà di umanizzare ogni ambito della vita umana, rendendolo vitale e generativo di benessere per donne e uomini, proprio in quanto supererà l’aridità del pensiero superficiale che regna nella società contemporanea, in quanto il pensiero femminile non trova possibilità di essere esplicitato, sicché metà della vita umana rimane ancora in ombra.

Il pensiero femminile, sorretto dalla cultura materna, propria della donna, potrà contribuire a dar vita e colore a quei contenuti rimasti nel silenzio. Le donne, pertanto,  potranno, come ha fatto Giusy Versace, trasformare le proprie difficoltà in ricchezza per se stesse e per gli altri. Sono convinta che la culturamaterna” delle donne potrà davvero migliorare l’esistenza umana”.

 

ARTICOLO SUGGERITO

Pasqua 2019, vacanze su un'isola deserta alle Maldive

Pasqua 2019, vacanze su un’isola deserta alle Maldive

I maldiviani lo hanno battezzato “your private secret paradise”, il tuo paradiso privato. E segreto. …