Home / Salute e Bellezza / L’importanza di fare rete
L'importanza di fare rete

L’importanza di fare rete

Nessun uomo un’isola. Sceglie John Donne e la sua meditazione sull’essenza dell’uomo come animale sociale il presidente dell’Istat. E, quasi a esorcizzare le tante spinte centrifughe e i comportamenti sociopatici che la cronaca quotidiana ci rimanda, Giorgio Alleva usa la chiave di lettura delle “reti” per tastare il polso all’Italia e metterne in evidenza punti di forza ed elementi di debolezza. C’ ad esempio la sfida demografica- l’Italia il paese pi vecchio del mondo dopo il Giappone e per il terzo anno consecutivo la sua popolazione si ridotta – che restringe i componenti della famiglia e l’ampiezza delle reti familiari. Per dire, in una societ di figli unici (il tasso di fecondit totale nel 2017 stato 1,34 figli per donna) i figli non potranno contare neanche sugli zii.

in attesa del nuovo governo

02 maggio 2018

Investimenti e costo del lavoro, l’Italia delle riforme ferma da dicembre

Rossella Bocciarelli.

Biografia

Ultimi articoli

0

Carica altri

ARTICOLO SUGGERITO

La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi incinta? Impazza il gossip FOTO

La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi incinta? Impazza il gossip FOTO

Elisa Isoardi in dolce attesa? Elisa Isoardi, la bella conduttrice de La Prova del Cuoco …