Home / Gossip / Meghan Markle e Harry pensano a una scuola americana per il royal baby
Meghan Markle e Harry pensano a una scuola americana per il royal baby

Meghan Markle e Harry pensano a una scuola americana per il royal baby

Nascerà, ovviamente, nel Regno Unito. Ma il baby shower, la festa per il suo arrivo, è stata a New York. Il primogenito di Harry e Meghan Markle, atteso a inizio aprile, dovrà fare i conti non solo con la tradizione britannica ma anche con le sue radici americane. Come da desiderio dell”ex attrice, nata sotto il sole della California. Secondo il Times, infatti, nel futuro del primogenito della coppia (non si sa ancora se si tratta di un bambino o di una bambina) potrebbe esserci non il tradizionale (e prestigioso) Eton College, frequentato sia dal padre sia dallo zio William, bensì una scuola americana.

Senza bisogno, ovviamente, di trasferirsi.

Eton, che da secoli ha il compito di formare la futura classe dirigente maschile (le ragazze non sono ammesse), si troverebbe giusto a pochi minuti di distanza dalla nuova dimora dei duchi del Sussex a Windsor, ma la coppia avrebbe in mente un’altra opzione: Meghan e Harry avrebbero un debole per il college internazionale un tempo conosciuto American Community School. Il campus, molto elegante, si trova di fronte al Windsor Great Park ad Egham, nel Surrey, facilmente raggiungibile dal Frogmore Cottage. Gli alunni dell’ACS, scrive il quotidiano britannico, provengono da 60 Paesi. Misha Nonoo, la stilista americana che avrebbe fatto da cupido tra Harry e Meghan, ha frequentato la scuola gemella con sede a Cobham, nel Surrey.

Questo l’obiettivo della scuola: gli alunni – tra i 4 ei 18 anni – vengono incoraggiati a essere «catalizzatori di un cambiamento positivo» e «cittadini del mondo dalla mentalità internazionale». E la «sostenibilità» è un altro concetto fondamentale. Tutti temi che la duchessa del Sussex ha sempre dimostrato di avere molto a cuore. Meghan, che ha frequentato la Immaculate Heart High School per sole ragazze, vorrebbe che suo figlio crescesse consapevole della propria «eredità americana». L’ American Community School, del resto, sarebbe un bel vantaggio anche per le finanze reali: la retta di Eton supera le 40 mila sterline l’anno, mentre l’istituto americano ne chiede “solo” 25 mila.

Chissà cosa ne pensa Sua Maestà, la britannica doc Elisabetta II?

La lettera di Meghan al padre, un mistero sempre più fitto

William e Harry divosno lo staff (e prendono strade diverse)

Meghan e Harry, per il royal baby una stanza vegan e no gender

Meghan Markle, che potrebbe partorire in casa

Meghan Markle, che potrebbe non partorire nello stesso ospedale di Kate

More

Family vip

Il futuro dei Kardashian in una foto

Italia

Giorgia: «La morte di Alex Baroni, una voragine»

Mondo

Bradley Cooper tra i «paperoni» di Hollywood (grazie alla storia d’amore di «A Star is Born»)

ARTICOLO SUGGERITO

BAROLO FASHION SHOW 2019: LA MODA AL CENTRO DEL TERRITORIO

BAROLO FASHION SHOW 2019: LA MODA AL CENTRO DEL TERRITORIO

Il Barolo Fashion Show2019 ritorna protagonista nel cuore del sito dei “Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero …