Home / Cultura / Attualità / No, per appiccare incendi sul Vesuvio non sono stati usati animali vivi

No, per appiccare incendi sul Vesuvio non sono stati usati animali vivi

(foto: LaPresse/Gerardo Cafaro)
(foto: LaPresse/Gerardo Cafaro)

Il Vesuvio brucia, l’attenzione e la preoccupazione in Campania è alta e la rabbia aumenta, per incendi che appaiono di natura dolosa. Ma non sono stati usati animali vivi per estendere i roghi, notizia che circola da ore e rimbalza sui social.

Il Corriere della sera ha contattato la Forestale che ha smentito la notizia, confermando la natura dolosa dei fatti, ma negando che animali siano stati bruciati vivi per lo scopo. Insomma, una bufala che non trova riscontro anche se non è certo la prima volta che si parla di questo metodo per dare fuoco a territori.

L’indignazione per i gatti usati come micce è quindi destinata a cessare, dopo questa smentita, ma è più un auspicio che una certezza.

Leggi anche

Vuoi ricevere aggiornamenti su questo argomento?

Segui


Licenza Creative Commons


This opera is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivs 3.0 Unported License.

ARTICOLO SUGGERITO

Gossip. Edoardo Stoppa e Juliana Moreira sposi e altre storie

Gossip. Edoardo Stoppa e Juliana Moreira sposi e altre storie

Torna l’appuntamento del weekend con le storie più lette della settimana appena trascorsa. Dagli amori …