Home / Salute e Bellezza / Pelle: consigli per come evitare le dermatiti allergiche
Pelle: consigli per come evitare le dermatiti allergiche

Pelle: consigli per come evitare le dermatiti allergiche

Pelle che pizzica, si arrossa, si screpola per colpa di una dermatite allergica. Le donne ne soffrono tre volte più degli uomini. Lo spiegano gli esperti dell’Associazione Allergologi Immunologi, sottolineando che spesso la colpa è del nichel di orecchini, bottoni dei jeans o ganci dei reggiseni a cui è allergica il 32% delle italiane. «Questo metallo si può trovare in moltissimi prodotti, dai cellulari agli occhiali, e anche nei cibi: nei vegetali ce ne sono da 0.5 a 5 milligrammi per grammo; in carne, latticini e uova quantità poco inferiori» spiega Susanna Voltolini del progetto Allergicamente di Aaito. «Si diventa allergiche a qualsiasi età, più spesso attorno ai trent’anni; il sintomo tipico è l’eczema sulla pelle dove c’è stato il contatto, la diagnosi si fa con il patch test».
Il 10-12% delle allergiche non tollera essenze profumate, il 5-8% i cosmetici.
Per “salvare la pelle” bisogna leggere le etichette (la dicitura “profumo” non basta, sono ben 26 le essenze più coinvolte in allergie identificate dalle normative europee) e se si acquista un nuovo cosmetico occorre fare una prova vicino al polso aspettando 2/3 giorni per vedere se la cute si altera. «Anche gli abiti possono essere allergizzanti” continua Susanna Voltolini. «Da evitare i sintetici e i capi che stingono, attenzione alla lavatrice: l’alta temperatura non elimina le sostanze irritanti e i detersivi spesso rilasciano additivi allergenici».

‘);
}

ARTICOLO SUGGERITO

Belen e Borriello insieme a Formentera: ritorno di fiamma? - Gossip ...

Belen e Borriello insieme a Formentera: ritorno di fiamma? – Gossip …

L’utente che utilizza il servizio di commento dei contenuti del sito www.unionesarda. it si impegna …