Home / Tempo libero / Vacanze e tempo libero / Quattro morti misteriose in hotel, Rojo scappa da Punta Cana
Quattro morti misteriose in hotel, Rojo scappa da Punta Cana

Quattro morti misteriose in hotel, Rojo scappa da Punta Cana

È tempo di vacanza per i calciatori, o almeno, per chi non è impegnato con la propria nazionale. Marcos Rojo, difensore del Manchester United, ha scelto la Repubblica Domenicana per qualche giorno di relax con la sua famiglia. Qualcosa, però, è andato storto. 

: Arbitri inglesi: in Indonesia per beneficenza, pizzicati nel quartiere a luci rosse

L’argentino, come testimoniano anche le foto dai social network, soggiornava al lussuoso Hard Rock Hotel di Punta Cana. Durante la settimana trascorsa nel resort di lusso avrebbe però scoperto di alcune morti misteriose e, secondo il quotidiano The Sun, avrebbe lasciato la Repubblica Domenicana a gambe levate. 

Marcos Rojo e la famiglia, Punta Cana- Instagram

Rojo, al suo ritorno da una battuta di pesca di due giorni, ha saputo della morte di un cliente dell’hotel, Robert Bell Wallace, ma non solo. Il turista americano era infatti la quarta persona morta, in soli due mesi, in un albergo dell’isola dei Caraibi.

: Rose: “Difficile condividere la maglia dell’Inghilterra con i giocatori del Liverpool”

A maggio una donna è morta dopo aver bevuto un drink dal minibar, come Wallace. Solo cinque giorni dopo la polizia ha trovato una coppia del Maryland senza vita nella propria stanza. 

Le autorità dominicane hanno fatto sapere, dopo l’autopsia sui corpi, che tutti e quattro i turisti sono morti per cause naturali.

Il difensore ha deciso però di fare armi e bagagli e continuare la vacanza con la moglie e le due figlie lontano da Punta Cana. 

ARTICOLO SUGGERITO

Cultura, imprese e servizi legali: se ne parla il 2 luglio allo studio la scala in occasione della presentazione di “Con la cultura non si mangia (falso!)” di Paola Dubini

Cultura, imprese e servizi legali: se ne parla il 2 luglio allo studio la scala in occasione della presentazione di “Con la cultura non si mangia (falso!)” di Paola Dubini

Promozione culturale e business vanno sempre più a braccetto. Le imprese e le realtà professionali …