Home / Salute e Bellezza / Riminiwellness, la sfida è vicina
Riminiwellness, la sfida è vicina

Riminiwellness, la sfida è vicina

Siete pronte per partecipare all’esplosione di energia della quattordicesima edizione di Riminiwellness? Allora segnatevi queste date: dal 30 maggio al 2 giugno, infatti, non dovete perdere la rassegna internazionale che fa il punto sulle tendenze del mondo del fitness e del benessere. Dai macchinari hi-tech per l’attività fisica alle performance dei più blasonati master trainer di tutto il mondo, dalle novità olistiche ai nuovi format per tenersi in forma e divertirsi, dal mondo delle Spa e del relax alle scienze riabilitative: saranno tutti protagonisti della manifestazione riminese.

Oltre alla variegata offerta di discipline e pratiche sportive, la sezione FoodWell Expo vi insegnerà i segreti di uno stile di vita sano e dell’alimentazione corretta per l’attività motoria

Mix inediti

Il motto dell’edizione 2019 della kermesse è “YOUnique experience”, perché la contaminazione fra discipline fa nascere forme di training e corsi a misura di ogni praticante. Sui palchi della Fiera di Rimini scoprirete programmi di allenamento che spaziano dall’interval al funzionale, esplorerete il mondo dello yoga in tutte le sue declinazioni, vi metterete in gioco tuffandovi nelle piscine dedicate all’acquagym, conoscerete inediti mix fra sport in apparenza lontanissimi.
Qualche esempio delle novità da sperimentare? Jungle Up, che sfrutta una palestra fatta di liane, trapezi e tools per arrampicarsi, sentirsi liberi e “primitivi”, Wolf fit che arriva dal Brasile e promette gambe e glutei al top, Kogy fit che si ispira all’allenamento degli antichi samurai, Power bound sui trampolini elastici.
E poi ci sarà spazio per gli evergreen, come Zumba (con Beto sul palco) e Strong by Zumba, Jazzercise che compie 50 anni, l’indoor cycling, il walking, il combat. Sul fronte danzereccio, ecco i nuovi format come Macumba, Ritmo do Brasil, MobeUp, ReeJam.

Esibizioni e contest

Durante la fiera potrete assistere a un’infinità di esibizioni e contest fra grandi campioni, o scendere in campo voi stesse nelle sfide tostissime in programma: da quelle che ruotano intorno alla ginnastica calistenica (fra tutte spiccano Kalisthenics, organizzata dalla Fif, e il tour del team di Juri Chechi) al ClubVsClub (una hip hop freestyle competition), dalla Spartan challange (una specie di Olympic games a corpo libero) a The one (un contest di talenti dello step coreografico), fino alle gare di body building di Riministeel.
Per le più allenate, il 1 giugno torna l’appuntamento con la Virgin Active Urban Obstacle Race, che quest’anno avrà anche un percorso “experience” per chi non ha velleità e preparazione atletiche ma vuole provare in modo “light” questo itinerario di 7 km ispirato al training funzionale. Gli ambassador che vi guideranno in gara sono Vittorio Brumotti, Federica Fontana, Rossella Fiamingo e Andrea Lo Cicero.
Fra un ospite vip e l’altro, una conferenza e un’occhiata al Social Fif Casting (che eleggerà il comunicatore fitness dell’anno), ci sarà tempo anche per scoprire tanti attrezzi curiosi (e utili) per le vostre sedute di lavoro, come il Core Sticks o il FeetUp. E se i nomi vi sembrano incomprensibili, non vi resta che andare a toccarli con mano.

FIF RIMINIWELLNESSRIMINIWELLNESSFIF RIMINIWELLNESSRIMINIWELLNESSFIF RIMINIWELLNESSRIMINIWELLNESSFIF RIMINIWELLNESSRIMINIWELLNESSRIMINIWELLNESS

ARTICOLO SUGGERITO

Roma, arrivi e partenze: sbarca Petrachi ma El Shaarawy se ne va in Cina

Roma, arrivi e partenze: sbarca Petrachi ma El Shaarawy se ne va in Cina

Dopo molte settimane di trattative di mercato sotto traccia, di viaggi e incontri in incognito, …