Home / Tempo libero / Vacanze e tempo libero / Sandals vuole esportare il lusso all inclusive
Sandals vuole esportare il lusso all inclusive

Sandals vuole esportare il lusso all inclusive

La sua nomina a ceo di Sandals Resorts International risale allo scorso marzo e ora Gebhard Rainer, ex vice presidente esecutivo e direttore finanziario di Hyatt Hotels Corporation, ha davanti a sé una sfida importante: portare il concetto di lusso all inclusive al di fuori dell’area caraibica.

L’investitura del manager da parte di Gordon Butch Stewart, fondatore e presidente di Sandals Resorts International, segue infatti un obiettivo preciso: rafforzare la leadership del gruppo ai Caraibi, dove le proprietà, dopo l’inaugurazione lo scorso dicembre del Sandals Royal Barbados (nella foto), sono al momento 19 (16 come Sandals e tre a marchio Beaches), e iniziare l’espansione oltre la regione considerata ‘casa’.

“Abbiamo appena iniziato i lavori di costruzione del nuovo Sandals LaSource St.Lucia – anticipa Paola Preda, country manager per l’Italia del gruppo -: un sei stelle che rappresenta il quarto resort sull’isola ma di cui non possiamo ancora dare una data di apertura”.

Il prossimo passo sarà Tobago, isola nella quale Sandals non è ancora presente ma con il cui Governo ha appena siglato un contratto.

ARTICOLO SUGGERITO

La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi incinta? Impazza il gossip FOTO

La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi incinta? Impazza il gossip FOTO

Elisa Isoardi in dolce attesa? Elisa Isoardi, la bella conduttrice de La Prova del Cuoco …