Home / Salute e Bellezza / Smart, versatili, essenziali, per i prodotti beauty è l’ora della semplicità – Lifestyle
Smart, versatili, essenziali, per i prodotti beauty è l'ora della semplicità - Lifestyle

Smart, versatili, essenziali, per i prodotti beauty è l’ora della semplicità – Lifestyle

Una nuova tendenza investe il settore della cosmesi e gli stili di consumo e si può riassumere nella parola semplicità, quasi una reazione alla complessità della vita di tutti i giorni e come soluzione per non aggiungere ulteriore stress alla routine quotidiana. Insieme a verità, personalità e reputazione, semplicità è una delle parole chiave di questo tempo, capaci di influenzare anche le scelte delle persone e di conseguenza del mercato, in particolare per il target più giovane, i trentenni Millennials e la successiva Generazione Z che nel 2020 costituirà il 40% del totale dei consumatori.

Secondo una recente ricerca Ipsos : “Gli appartenenti alla GenZ si associano solo a marchi che hanno credenze coerenti con le loro, che dichiarano valori che sono loro affini”.

Nel settore cosmesi i consumatori hanno a lungo premiato prodotti a base di formulazioni complicate – in alcuni casi segrete – da applicare nel corso di articolate beauty routine. Prodotti complessi, spesso in pack per nulla sostenibili nei materiali e nelle tecniche di stampa. Ora l’industria della bellezza, o almeno una parte, sta cambiando rotta. La cosmetica rivoluziona le proprie strategie commerciali per rispondere ai nuovi trend globali e soprattutto a una nuova generazione di consumatori con un approccio alla bellezza senza precedenti. Esperienze uniche e personalizzate, prodotti a effetto immediato e soluzioni “tutto in uno”, ma anche tanta consapevolezza: attenzione per l’ambiente, per la tutela e la valorizzazione delle diversità e per le generazioni future. “La Semplicità è il mantra degli ultimi tempi. Gli studi ci dicono che i consumatori sono disposti a pagare di più per esperienze semplici e che queste ultime, aumentando la lealtà e la fiducia verso chi le propone, stimolano il passaparola. I brand semplici vengono premiati; le marche che offrono esperienze chiare, umane, utili e vere, vincono” osservano Elena Tornabene, Sr. Account Director e Federico Bettini, Head of Production del network di branding e innovazione FutureBrand

Ecco come si declina la parola Semplicità

SMART
Di nome e di fatto! La tecnologia non è più fatta cadere dall’alto, ma è parte di uno stile di vita basato sul concetto di genialità a portata di mano.
Marche che offrono prodotti intelligenti per rispondere agli input delle nuove generazioni e che parlano il loro linguaggio: packaging essenziali, obiettivi mirati e messaggi chiari.
Shiseido ha lanciato Waso: una linea pensata per le consumatrici tra i 20 e i 24 anni ispirata alla filosofia che “celebra il vivere in armonia con se stessi e la bellezza autentica delle persone vere. Senza aggiunte o distrazioni, dove l’essenziale è fondamentale.”
Clinique ha creato Smart: cinque prodotti che lavorano in sinergia per soddisfare i bisogni di ogni tipo di pelle – di tutte le età e di etnie diverse – e che agiscono dove e quando la cute ne ha più bisogno.

INSPIRING
Marche che si ispirano alla vita reale costruendo un circolo virtuoso che connette brand e consumatori in modalità nuove e sorprendenti.
Glossier, il brand esperienziale che spopola tra le giovanissime, punta su un “aspetto curato senza sforzo” garantito da pochi prodotti basici ben studiati e una filosofia forte: “la pelle prima di tutto”. Bellezza che “accade” quando l’individuo è celebrato con prodotti ispirati alle persone che li usano insieme a persone che ispirano.

MULTI-PURPOSE
Versatilità che conquista. La riduzione dei prodotti da utilizzare passa anche per la versatilità delle proposte.
Un unico prodotto in grado di rispondere a diversi bisogni: Energie de Vie di Lancôme combatte i segni della fatica di una vita ad alta intensità.
Nudestix sostiene che “le cose più belle sono semplici” e propone un assortimento di matitoni per il trucco pratici e versatili: per gli occhi, da usare come ombretto, eyeliner o con effetto illuminante; un solo prodotto, per labbra guance.

PAINT AND PLAY
La dimensione ludica della bellezza. Ironia e gioco sono la cifra stilistica di alcune nuove offerte che fanno del trucco un momento social.
Crayola, il marchio di pennarelli e pastelli a cera, ha realizzato il sogno della bambina che si nasconde in ogni donna con la collezione make-up Crayola Beauty: 58 prodotti per un totale di 95 colori. Il kit ideale per divertirsi con il trucco e giocare.

LESS
… better! L’evoluzione del “Less is more” offre più garanzie di efficacia e sicurezza e sa dimostrare ciò che dice. The Ordinary, The Abnormal Beauty Company è il brand capostipite di un concept innovativo di bellezza basato sull’integrità garantita da tecnologie cliniche familiari ed efficaci. Una linea di prodotti funzionali in costante evoluzione, posizionata per offrire soluzioni valide a prezzi giusti e dare una nuova integrità alla comunicazione del settore cosmetico. Pura innovazione senza compromessi. Less, il brand organico tedesco, ritiene che uno dei principali fattori responsabili dell’invecchiamento della pelle sia l’uso eccessivo di prodotti di bellezza. Così ha semplificato i componenti essenziali di ogni prodotto, rimuovendo gli ingredienti non necessari e puntando alla purezza. Rimangono tre soli prodotti: pulizia (a base di Ghassoul, Rasul, l’argilla che da sempre si usa in Medio Oriente, in particolare in Marocco), olio essenziale di trattamento della pelle secca o della pelle grassa.

INSTANT EFFECT, Semplicità fa rima con velocità. La tecnologia consente performance nuove e rapide, in sintonia con il ritmo veloce delle giornate.
GlamGlow, marca famosa per le sue maschere, è arrivata anche in Italia. Il particolare fango contenuto in tutte le maschere sembra sia in grado di donare un immediato effetto “pelle perfetta”. A base di tormalina nera, la maschera Magnetight Age-Defier di Dr. Brandt purifica la pelle in modo rapido, veloce e nuovo: per asportarla non serve l’acqua bensì un piccolo magnete che calamita ogni traccia di prodotto.

CARE
Attenzione e protezione. Prodotti che proteggono dagli effetti della vita frenetica; routine di bellezza che diventano esperienze sensoriali per corpo e mente.
Hydra Zen Neurocalm Cream di Lancôme lenisce la pelle nutrendola e proteggendola dalle aggressioni esterne; una texture morbida che idrata la pelle e appaga la mente. Dior con Hydralife ha lanciato una nuova concezione di lusso: le tecnologie più avanzate per ottenere formule che si spogliano il più possibile della chimica per avvicinarsi a una cosmesi che, attraverso i principi attivi di piante e fiori, protegge e rafforza quotidianamente la barriera cutanea.

INCLUSIVITY La diversità detta nuove regole. 

Pensare a tutte le donne al di là del colore della pelle e delle caratteristiche fisiche. È questo che ha reso un successo istantaneo Fenty Beauty, la linea di make up firmata da Rihanna. Tonalità universali, prodotti modulabili e texture leggere. Beauty for all.
Appropriarsi di ingredienti o rituali di bellezza che vengono da altri paesi o culture. The K beauty, una piccola azienda italiana che vende prodotti coreani. Un’offerta basata su un concetto molto caro agli orientali: “prendersi cura di se stessi è il modo migliore per occuparsi degli altri”.

TRANSPARENCY TRUST
Millennials e Generazione Z basano il loro approccio al mondo della cosmesi su etica e sostenibilità. Le marche predilette sono quelle che, in modo aperto, si assumono un impegno e compiono scelte consapevoli per tutelare l’ambiente e le generazioni future. Oltre che su prodotti biologici, formule cruelty-free e assenza di sostanze dannose, l’attenzione si focalizza sul packaging (e su tutte le modalità che riescono a ridurne l’impatto). Dalle fonti sostenibili di approvvigionamento dei materiali, all’uso di biopolimeri, alla progettazione per il riciclaggio e compostaggio fino a una corretta etichettatura per il corretto smaltimento.
Aveda lavora per ridurre al minimo gli imballaggi, massimizzare l’uso di materiali riciclabili e di quelli prodotti da materiale riciclato, ridurre le dimensioni, il peso e i processi produttivi delle confezioni.

YOU
Soluzioni su misura
Una linea pensata appositamente per chi fa sport e si allena; Clinique Fit: sette “compagni di squadra”, essenziali nella loro funzione così come nel “vestito”. Hekatè basandosi sulla mappatura genetica di una singola persona, realizza una crema studiata ad hoc, semplicemente unica. Il tutto in una settimana.

 

ARTICOLO SUGGERITO

Matteo Bocelli «conquista» anche Meghan

Matteo, figlio di Andrea Bocelli, ha «conquistato» anche Meghan Markle. Il figlio del tenore toscano …