Home / Cultura / TRA VITA E MORTE

TRA VITA E MORTE

Tra la vita e la morte c’è una zona grigia. Quando, nel 2011, viene sottoposto a risonanza magnetica funzionale Scott è ritenuto privo di coscienza da ormai dodici anni. Un terribile incidente d’auto lo ha ridotto in stato vegetativo, e nessuno, a parte i suoi genitori, lo considera cosciente. Eppure, nel momento in cui il neuroscienziato Adrian Owen gli chiede di immaginare di giocare a tennis o di muoversi nella sua casa, il suo cervello esplode in una miriade di colori, dimostrando così di essere vigile.
Scott è uno fra i pazienti con gravi lesioni al cervello, vittime di traumi o malattie, con i quali Owen è riuscito a stabilire un contatto e che, in alcuni casi, sono usciti dalla cosiddetta «zona grigia», tra la piena consapevolezza e la morte cerebrale. (…)

Leggi l’articolo integrale sul giornale in edicola

ARTICOLO SUGGERITO

In Granda è allerta gialla per temporali: previsti locali allagamenti ed isolati fenomeni di versante

In Granda è allerta gialla per temporali: previsti locali allagamenti ed isolati fenomeni di versante

Oggi e domani, sabato 25 e domenica 26 maggio, è allerta gialla per temporali. Il …