Home / Salute e Bellezza / Un’aggressione al Venezuela potrebbe destabilizzare la pace nella regione
Un'aggressione al Venezuela potrebbe destabilizzare la pace nella regione

Un’aggressione al Venezuela potrebbe destabilizzare la pace nella regione

Gli italiani partecipanti alla presentazione della convocazione al IV Workshop Internazionale Donne Imprenditrici a Cuba (WEIC) con sede a L’Avana dal 10 al 12 aprile prossimo, hanno ringraziato le autorità dell’Ambasciata di Cuba per aver accennato alla situazione del Venezuela che rischia di essere invaso con la conseguente destabilizzazione della pace nella Regione.
La Dottoressa Maria Claudia Torlasco Cattarini Mastelli, Presidente Nazionale dell’AIDDA(Associazione di Imprenditrici e Donne Dirigenti d’Azienda italiana) ha accolto la preoccupazione di Cuba riconoscendo che sarebbe un dramma per il Venezuela e le popolazioni vicine.
Il Ministro Consigliere dell’Ambasciata Jorge Luis Alfonzo Ramos ha spiegato ancora il difficile contesto nel quale si trova il Venezuela con le azioni di “Aiuto Umanitario” che vengono gestiti dagli Stati Uniti e non dagli Organismi Internazionali dell’ ONU.
Un tema – ha detto il diplomatico-  che va oltre la nazione di Bolivar e che ricorda come sono rimasti le nazioni di  Libia,  Irak  e altri, dopo gli interventi armati con la scusa di “soccorso e protezione” e che ancora oggi le loro popolazioni subiscono le conseguenze della guerra e quindi, sono più vulnerabili.
Alfonzo Ramos ha fatto un appello alla sensibilità per le cause nobili delle Donne Imprenditrici presenti nella riunione e ha sottolineato che ancora siamo in tempo nel far conoscere quello che potrebbe succedere in America Latina e il Caribe se gli Stati Uniti invadessero il Venezuela, appartenente alla Regione che nel 2014  durante il Vertice della CEPAL ha firmato la Dichiarazione di Pace.
Inoltre, il Cavaliere della  Repubblica Italiana Claudia Torlasco a nome della  AIDDA, ha espresso parole di congratulazioni ai cubani per essere il quarto paese a livello mondiale e il secondo nelle’emisfero americano con maggiore presenza di donne nel Parlamento, rappresentando il 48,86 %.
Ha anche voluto sottolineare che questi dati forniti dalla Consigliera Economica e Commerciale dell’Ambasciata Emma Liens Morejón verranno replicati in tanti altri incontri come una grande stima della politica cubana verso le donne, mentre in Italia dal 5% che esisteva  prima, per raggiungere il 30% si è dovuto fare un Decreto Legge.
Claudia Torlasco ha manifestato il suo beneplacito nel sapere che Cuba è stato il primo paese a firmare la Convenzione sull’Eliminazione di ogni forma di discriminazione contro la Donna ed è riconosciuta per aver compiuto nel 2015 gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio per l’empowerment della donna.
Il Presidente Nazionale dell’AIDDA e l’Esperto in Promozione di Investimenti e Tecnologia(UNIDO) Elizabetta Vignando, considerano Cuba un ottimo mercato in espansione con alcune aziende associate che già lavorano sull’isola.
Entrambe ringraziano l’Ambasciata cubana per il supporto della iniziativa del IV WEIC e quelli in precedenza, e in particolare alla Professoressa Florana Menéndez, Presidente del Comitato Organizzatore, CEO dell’agenzia di eventi Solymed, Rappresentante del Gruppo  Palco.
Con molta attenzione è stata seguita la spiegazione della Vignando sui diversi progetti assieme all’Ufficio dello Storiografo della Città de L’Avana per intervenire culturalmente su alcuni spazi del Centro Storico e ha elencato due eventi: la Biennale di L’Avana e i 500 anni della fondazione della capitale cubana.
Esperti, collaboratori e imprenditori questo martedì hanno ringraziato le autorità cubane per gli inviti e la convocazione al IV Workshop Internazionale Donne Imprenditrici a Cuba( WEIC) che si terrà il prossimo aprile a L’Avana con il tema ”Stile di vita e Benessere”.
La Consigliera Economica e Commerciale dell’Ambasciata ha ringraziato tutti  mettendo in risalto come proprio eventi come WEIC, aiutano Cuba a posizionarsi nel mondo come un luogo di grandi opportunità.

ARTICOLO SUGGERITO

Nicola Panico, nuova fidanzata dopo Sara Affi Fella? Spunta la foto

Nicola Panico, nuova fidanzata dopo Sara Affi Fella? Spunta la foto

Nicola Panico ritrova l’amore dopo Sara Affi Fella? La foto in compagnia di una ragazza …