Home / Gossip / Vladimir Luxuria, il flirt segreto: “Sedotta e abbandonata”, il gossip
Vladimir Luxuria, il flirt segreto: “Sedotta e abbandonata”, il gossip

Vladimir Luxuria, il flirt segreto: “Sedotta e abbandonata”, il gossip

Vladimir Luxuria, il flirt segreto con un tecnico Mediaset: sedotta e tradita, il gossip

Vladimir Luxuria continua a essere attiva su più fronti e continua a essere anche un personaggio televisivo mai banale. Nei salotti del piccolo schermo si trova a suo agio, sia che l’argomento verta sui diritti civili, sia che finisca su casi di cronaca o politici. Ma come va la sua vita sentimentale? Il settimanale Oggi, nell’ultimo numero in edicola, ha sussurrato che l’opinionista sarebbe stata “sedotta e abbandonata” da un uomo, un tecnico di Mediaset con cui avrebbe condiviso una relazione segreta. Ma ci sarebbe di più: la rivista parla addirittura di tradimenti da parte di lui.

Vladimir e l’amore perduto, il gossip

“Credeva di aver trovato il nuovo amore e invece è stata sedotta e abbandonata! Luxuria è stata tradita dal tecnico Mediaset col quale aveva una segreta e assai focosa relazione e ha deciso di non concedergli una seconda possibilità”, scrive il settimanale che aggiunge: “I soliti ben informati dicono però che presto cambierà idea e ritornerà tra le virili braccia del compagno. A quando il perdono?”. Problemi di cuore a parte, Vladimir continua a essere protagonista di diverse trasmissioni tv in veste di opinionista. Anche ieri l’abbiamo ritrovata nel salotto di Live-Non è la d’Urso dove è intervenuta sul caso Prati-gate, dando la sua interpretazione sull’operato di Pamela Perricciolo, ex agente della soubrette assieme ad Eliana Michelazzo.

“Io non sono una psicologa, ma penso che Mark Caltagirone sia l’uomo che Pamela Perricciolo sarebbe voluto essere”

“Io non sono una psicologa, ma penso che Mark Caltagirone sia l’uomo che Pamela Perricciolo sarebbe voluto essere. Ci sono persone che nascono in un corpo che non sentono loro. Se tu reprimi questa tua transessualità, o fai del male solo a te stesso, o anche agli altri”. L’intervento di Vladimir si è fatto poi più acuto: Penso che Pamela Perriccolo sarebbe voluta essere uomo e ha creato questa realtà parallela per far legare sentimentalmente le donne che sentiva più vicino”. L’ex parlamentare, infine, non ha nascosto l’indignazione per la decisione della Perricciolo di aver coinvolto nel Prati-Gate anche un bambino che doveva fingere di avere un tumore alla gola.

ARTICOLO SUGGERITO

Analisi cliniche e microbiologiche, i consigli dell'esperto

Analisi cliniche e microbiologiche, i consigli dell’esperto

Nel sentire comune molti considerano importante effettuare dei controlli periodici sulla salute: così come annualmente …