Home / Tempo libero / Vacanze e tempo libero / Vuoi andare in vacanza in Thailandia? Queste isole aspettano te
Vuoi andare in vacanza in Thailandia? Queste isole aspettano te

Vuoi andare in vacanza in Thailandia? Queste isole aspettano te

Foreste di mangrovie, barriere coralline, bianche spiagge affacciate su acque celesti. Un viaggio in Thailandia significa immergersi in una natura straordinaria. Soprattutto se ci si dirige su una delle tante isole del paese, veri e propri paradisi tropicali.

Ecco la destinazione ideale per chi sogna una vacanza esotica dove poter abbinare il relax su lidi di borotalco a nuotate nel mare turchino, il benessere di massaggi rigeneranti al piacere di una cucina che sa conquistare il mondo. Senza trascurare il fatto che qui il divertimento è assicurato, dentro e fuori dall’acqua. Ma quale isola scegliere per una vacanza in Thailandia? Può sembrare difficile orientarsi tra le oltre 500 isole disseminate tra il Mare delle Andamane e il Golfo della Thailandia. Qui una mini guida per trovare l’isola perfetta a organizzare un viaggio davvero indimenticabile.

 

Phi Phi, ovvero le isole da film 

Impossibile pensare a un viaggio in Tailandia e non prendere in considerazione le isole Phi Phi. In tutto le isole dell’arcipelago delle Phi Phi Islands, che si trovano a una quarantina di chilometri da Phuket, sono sei.  Le più belle dell’arcipelago sono sicuramente Phi Phi Don, ovvero la famosa isola dove Leonardo Di Caprio ha girato le scene del film The Beach, e la disabitata Phi Phi Leh nota per i dipinti sulle pareti della grotta Viking Cave. Di solito chi viene in vacanza in Thailandia difficilmente si ferma a Phi Phi , preferendo raggiungerla con la barche che vanno e vengono in giornata da Phuket.

 

L’isola dove non piove mai 

Una delle isole più belle è probabilmente Koh Samet, che con le sue spiagge candide di sabbia finissima accarezzate da acque cristalline è soprannominata “Le Maldive della Thailandia”. Per chi cerca il relax è la perfetta destinazione di viaggio anche durante la stagione delle piogge, visto che Koh Samet è una delle isole in cui piove meno. E quando si ha voglia di divertimento e movida, basta raggiungere Sai Kaew, affacciati sulla spiaggia si susseguono ristoranti e localini dove fare le ore piccole.

 

Qui non c’è tempo per annoiarsi

Palmeti, noci di cocco e romantiche spiagge. Koh Samui è una meta molto amata da chi vuole trascorrere le vacanze in Thailandia, perché offre un mare da sogno, tanti ristoranti, una vita notturna vivace e la possibilità di fare tante gite ed escursioni interessanti:

• un ottimo sistema per interrompere la dolce monotonia della vita spiaggia è una gita alle Cascate di Na Muang. Offrono lo spunto per una piacevole passeggiata soprattutto se non ci si ferma al primo salto di 18 metri ma, lasciata l’auto si prosegue a piedi fino a Na Muang 2, con il salto d’acqua alto 80 metri.

• con una imbarcazione tradizionale o una speed boat si può organizzare una gita in giornata al Parco Marino di Ang Thong per esplorare le tante piccole isole nel Golfo della Thailandia.

• si può fare una gita alla cittadina di Nathon per fare shopping di souvenir alle bancarelle del mercatino.

• imperdibile una gita fino alla spiaggia di Bang Rank per ammirare il Tempio del Big Buddha, detto anche Wat Pra Yai. E’ emozionante ritrovarsi davanti all’imponente statua d’oro alta 12 metri, anche se è circondata di bancarelle ristoranti e tanti turisti.

• in mezz’ora si raggiunge Koh Phangan per partecipare al famoso Full Moon Party, la più famosa festa in spiaggia della Thailandia. Nelle notti di luna piena migliaia di persone ballano fino all’alba sulla spiaggia di Haad Rin a Koh Phangan.

 

Questo è il paradiso. Sommerso, e non solo

Koh Tao è un’isola spettacolare e basta circumnavigare la costa con la barca per rendersene conto. Qui si fermano soprattutto gli appassionati di sub che fanno un viaggio in Thailandia alla ricerca di meravigliosi fondali da esplorare, qui trovano pesci colorati che giocano nelle acque protette dalle barriere coralline e squali balene che solcano le profondità. Da visitare la suggestiva Ko Nang Yuan: ovvero tre isolette collegate da una lingua di sabbia che fanno pensare di essere davvero arrivati in Paradiso.

ARTICOLO SUGGERITO

Giordano Mazzocchi spiazza Nilufar e i fan. Addati: “Che cosa sei!”

Giordano Mazzocchi spiazza Nilufar e i fan. Addati: “Che cosa sei!”

Giordano Mazzocchi spiazza Nilufar e i fan: il gesto. Addati sorpresa: “Ma che cosa sei!” …