Home / Cultura / Attualità / Yamaha Niken moto ufficiale di Giro d’Italia, Tour e Vuelta – Attualità
Yamaha Niken moto ufficiale di Giro d'Italia, Tour e Vuelta - Attualità

Yamaha Niken moto ufficiale di Giro d’Italia, Tour e Vuelta – Attualità

Con la firma di un contratto triennale con A.S.O. e RCS Sports, Yamaha conferma, dopo l’esperienza positiva dello scorso anno, la presenza della Niken come moto ufficiale delle più importanti manifestazioni ciclistiche europee: il Giro d’Italia, il Tour de France e la Vuelta di Spagna. Il tre ruote giapponese affiancherà come supporto gli organizzatori dei tre grandi appuntamenti a tappe sino al 2021.

Maneggevole e sicura, grazie alle due ruote anteriori (tecnologia Leaning Multi-Wheel), che garantiscono la massima tenuta in curva, anche con fondo scivoloso, la Niken è una sport touring che abbina performance di rilievo a comfort elevato. Per le sue caratteristiche, quindi, ben si abbina alle condizioni variabili che si incontrano nelle lunghe corse ciclistiche a tappe europee, che si snodano da zone con caldo afoso ad altre con freddo e neve. Le moto, che nel complesso percorreranno oltre 10.000 chilometri, saranno affidate agli organizzatori delle tre grandi corse che le impiegheranno con compiti svariati: dalla prestazione di assistenza medica, al cambio ruota per i ciclisti, dal trasporto di bevande e alimenti, alla gestione della gara e della carovana pubblicitaria.

Il primo grande impegno sarà quello con la 102esima edizione del Giro d’Italia, al via l’11 maggio: in totale 3.518 km da percorrere in 21 tappe, con arrivo a Verona il 2 giugno. Dal 6 al 28 giugno le Yamaha Niken accompagneranno i campioni della pedivella che parteciperanno alla 106esima edizione del Tour de France. Dal 24 agosto al 15 settembre sarà il turno della Vuelta.
Oltre a queste grandi classiche, dopo il debutto 2019 sulla Strade Bianche e sulla Tirreno-Adriatico, in Italia, e sulla Parigi-Nizza, in Francia, l’abbinamento con A.S.O. e RCS Sport prevede l’utilizzo delle Yamaha Niken anche in numerose altre manifestazioni ciclistiche in linea e a tappe. In Italia nella Milano-San Remo (23 marzo) e nel Giro di Lombardia (13 ottobre), in Francia nella Parigi-Roubaix (14 aprile) e nel Giro del Delfinato (9-16 giugno), in Belgio nella Freccia-Vallona (24 aprile) e nella Liegi-Bastogne-Liegi (28 aprile).

Per Eric de Seynes, presidente di Yamaha Motor Europe ”Questo nuovo, emozionate accordo con gli organizzatori delle tre gare ciclistiche più prestigiose del mondo offre l’opportunità di mostrare tutto il potenziale delle Niken. Gli staff dell’assistenza percorreranno un numero considerevole di chilometri attraversando il cuore dell’Europa, e questa per Yamaha è una grande opportunità per far vedere direttamente al pubblico il suo prodotto rivoluzionario, e per mostrare le sue prestazioni e la sua affidabilità, su tutti i terreni e in tutte le condizioni. La nostra gamma Niken esce dal coro per la sua natura eclettica, per la capacità di far sentire a proprio agio piloti con esperienze diverse, e per la possibilità di offrire un comfort e una sicurezza di guida senza paragoni su ogni percorso. Credo proprio che Niken si adatterà perfettamente alle necessità di ogni pilota che abbia l’impegnativo compito di offrire supporto a questi tre importanti eventi sportivi”.

ARTICOLO SUGGERITO

Chiara Ferragni gaffe sulla ‘rivale’ Giulia De Lellis che ringrazia

Chiara Ferragni gaffe sulla ‘rivale’ Giulia De Lellis che ringrazia

Chiara Ferragni, la gaffe che coinvolge la ‘rivale’ Giulia De Lellis. L’ex di Damante commenta …