Home / Salute e Bellezza / Zalando espande l’offerta beauty, ad aprile in Italia
Zalando espande l'offerta beauty, ad aprile in Italia

Zalando espande l’offerta beauty, ad aprile in Italia

Zalando apre la categoria beauty in cinque nuovi mercati, tra cui l’Italia, espandendo la gamma di prodotti in vendita sulla sua piattaforma online. Gli altri paesi raggiunti sono Svezia, Danimarca, Francia e Belgio; il roll-out sarà completato nel giro dei prossimi due mesi.

L’azienda tedesca, colosso dell’e-commerce europeo nei segmenti moda e lifestyle, ha già lanciato l’anno scorso il canale per i prodotti cosmetici in Germania, Austria e Polonia. Il successo su questi tre mercati ha convinto il gruppo a proseguire l’espansione su scala europea: da oggi i clienti svedesi e danesi possono acquistare prodotti di bellezza e profumi su Zalando; Francia e Belgio seguiranno a fine marzo; l’Italia sarà raggiunta a metà aprile.

I prodotti beauty in vendita su Zalando sono oltre 10.000 per oltre 250 marchi rappresentati, ha indicato la società in una nota, sottolineando l’espansione della collaborazione esistente con le aziende del gruppo Estée Lauder sia sul mercato tedesco che sui nuovi mercati.

“Siamo entusiasti di proporre la nostra offerta beauty a un maggior numero di clienti in Europa. La nostra collaborazione con Estée Lauder contribuisce a portare più marchi prestigiosi e amati dal pubblico ai nostri clienti”, ha dichiarato Pamela Wade-Lehman, capo della divisione Beauty di Zalando.

Nuovi brand sono stati inclusi su Zalando con l’obiettivo di consolidare il ruolo della piattaforma di e-commerce anche per il segmento beauty; in Germania si tratta, per esempio, di Aramis, Bumble and bumble, Darphin, GLAMGLOW, Smashbox e Bobbi Brown, ma gli altri mercati avranno offerte personalizzate in base alle abitudini e ai gusti dei consumatori, ha sottolineato l’azienda. L’obiettivo è sempre mettere a disposizione marchi che riflettono le ultime tendenze della moda: “Abbiamo osservato che tre consumatori su cinque comprano prodotti fashion all’interno della categoria beauty, le due cose vanno insieme”, ha affermato Pamela Wade-Lehmann.

A fine febbraio Zalando ha comunicato risultati in crescita per il 2018 e un quarto trimestre particolarmente brillante, con i ricavi in aumento del 24,6% a 1,7 miliardi di euro e Ebit rettificato di 117,8 milioni di euro. Per l’intero esercizio del 2018, la piattaforma europea ha registrato una crescita dei ricavi del 20% a 5,4 miliardi di euro, raggiungendo un Ebit rettificato di 173,4 milioni di euro. La crescita è stata alimentata da 26,4 milioni di clienti attivi (23,1 milioni nel 2017) che hanno effettuato 116,2 milioni di ordini nel corso dell’anno (90,5 milioni nel 2017), mentre il traffico è aumentato a 3,1 miliardi di visite (2,6 miliardi nel 2017). Il quarto trimestre ha visto quasi un miliardo di visite e 1,3 milioni di nuovi clienti attivi, la più alta crescita di clienti attivi nel trimestre, in cinque anni.

Lo scorso luglio Zalando ha aperto anche il suo primo beauty store fisico a Berlino, lo Zalando Beauty Station, con l’intento di rafforzare le sue credenziali nel mercato dei cosmetici e dei profumi.

@

ARTICOLO SUGGERITO

Taobuk 2019, al festival McEwan e Lahiri

Taobuk 2019, al festival McEwan e Lahiri

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – Sarà il desiderio il filo conduttore della nona edizione …