Home / Tempo libero / Vacanze e tempo libero / Cuba: il quarto hotel della MGM Muthu, catena indiana, pronto a fine anno
Cuba: il quarto hotel della MGM Muthu, catena indiana, pronto a fine anno

Cuba: il quarto hotel della MGM Muthu, catena indiana, pronto a fine anno

La catena indiana Mgm Muthu rafforza la propria presenza a Cuba aggiungendo il quarto resort su la Isla Grande. Il Rainbow Muthu Cayo Guillermo si prevede in consegna a fine anno: un segnale forte al ministero del Turismo cubano, e anche agli Stati Uniti, perché dimostra che Mgm Muthu non teme gli effetti della legge Helms Burton, che di fatto istituisce il blocco sanzionatorio nei confronti del governo dell’isola.

Il fine della compagnia indiana è quello di consolidare la propria posizione di catena alberghiera presente ai Caraibi, mentre a Cuba è in corso un rafforzamento dell’alleanza con i gruppi Gran Caribe e Gaviota, per ottenere la gestione di più hotel, oltre a quelli che già sono in portafoglio a Cayo Guillermo e Varadero, puntando su La Habana e Holguin.

Mgm Muthu si distingue per essere l’unica catena alberghiera di origine indiana, con sede in Portogallo, e presenza nella più grande delle Antille. La sua peculiarità è di portare sull’isola la cultura culinaria e le tradizioni indiani, come i matrimoni che durano per tre giorni differenziandosi dai costumi così diversi da quelli occidentali. E’ quindi in corso un evidente processo per posizionare la destinazione Cuba in altri mercati in Europa e in Asia, da parte del gruppo Gran Caribe.

ARTICOLO SUGGERITO

Gossip Girl, il reboot è ufficiale: la serie torna in tv con nuovi personaggi

Gossip Girl, il reboot è ufficiale: la serie torna in tv con nuovi personaggi

Nuova serie su Gossip Girl: l’HBO Max ha ordinato il reboot Basta rumors, ora è …