Home / Fashion / Fashion shopping, Milano prima in Europa

Fashion shopping, Milano prima in Europa

Chiude la Bit, 46.000 visitatori

Basket: ct chiama Ruzzier e Iannuzzi

Milano, al via il Salon du Chocolat

Dj Fabo: domani decisione su Cappato

Coima, 1,5 miliardi per immobili Milano

Bimbo si lancia su binari metro, salvato

Arte, a Hangar Bicocca opera Kot’atkova

Inter inaugura Academy in Indonesia

Clochard picchiato a Milano, gravissimo

Festa a Berbenno per Arianna Fontana

La fantasia al Children’s Book Fair

Cresce turismo musicale, in 2 anni +10%

Al Micam le scarpe biodegradabili

Moda, a Mipel i 4 trend per le borse

Jessica, no segni di violenza sessuale

Inter, Miranda stop 10/15 giorni

Treno deragliato, problemi a rotaia

Giochi: Fontana primo oro dell’Italia

Carabiniere morto simulava aggressore

Tv, Manuel Agnelli la cultura a modo mio

13.02.2018

MILANO

,

Fashion shopping, Milano prima in Europa

Aumenta
Diminuisci
Stampa

(ANSA) – MILANO, 13 FEB – Via Montenapoleone, la via milanese
dello shopping di lusso, è al primo posto in Europa per gli
acquisti relativi al fashion. Nella via, al centro del
quadrilatero della moda milanese, si registra anche lo scontrino
medio più alto, di 1.809 euro interamente dedicati agli acquisti
del settore moda. Il dato emerge da una ricerca di Global Blue
Italia, società internazionale di servizi di tax free,
effettuata nel periodo dicembre 2016-novembre 2017 e presentata
in una conferenza stampa. A Milano seguono, come scontrino medio
nelle spese del fashion, Parigi con Avenue Montaigne, dove sono
stati spesi mediamente 1.729 euro, e Madrid con 1.602 euro
registrati in Calle de Ortega y Gasset. Il distretto dello
shopping di via Montenapoleone “è diventato il luxury mall a
cielo aperto più ambito al mondo, copiato da molti operatori
stranieri – ha dichiarato Guglielmo Miani, presidente di
MonteNapoleone District – Qui in poche centinaia di metri si
trova tutto, dai negozi, ai musei, ai ristoranti, agli hotel”.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi

1

pagine 1 di 1

ARTICOLO SUGGERITO

“Emblematico”, “intenso”. L'arte dell'intervista letteraria, tra una catastrofe e l'altra

“Emblematico”, “intenso”. L’arte dell’intervista letteraria, tra una catastrofe e l’altra

Meglio non farsi intervistare, finisce che ti mettono in bocca la parola “emblematico”. Intervista si …