Home / Fashion / Mercedes Benz Fashion Talents 2019: regnano i giovani designer made in Italy

Mercedes Benz Fashion Talents 2019: regnano i giovani designer made in Italy

Eccoci alla decima edizione del Mercedes Benz Fashion Talents: dopo la conclusione della Milano Fashion Week 2019 si aprono le porte anche ai nuovi stilisti.  Il concorso è stato creato per incentivare la nuova produzione di alta moda attraverso dando spazio ai talenti del fashion system. A partecipare sono stati dieci designer selezionati dal programma con le loro collezioni moda autunno-Inverno 2019/2020 presentate anche a Milano Moda Donna. Ma sono solo in due ad essere i vincitori di questa edizione 2019.

It’s time to walk… . . Fashion show supported by @cameramoda @cnmifashiontrust @thebicestervillagecollection #mfw #mfw2019 Special thanks to @filmarnetwork #ethicalfashion #cotton @iskodenim #denim Nails @fabyinternational Fashion show production @fromstudio Set up with @YOURBAN2030 @AIRLITE @ISKODENIM @ECONYLBRAND and the special urban artist @FABIOPETANI PrCommunication @elenamuserra Ph @feborgato #check #tartan #fringe #red

A post shared by TIZIANO GUARDINI (@tizianoguardini) on Feb 23, 2019 at 10:48am PST

Major Decisions❤️💗💚 #vivetta #shoes #resort18 #collection #feminine #style #Milan #vivettaponti #design #madeinitaly #fashion #italianstyle #elishadaniels #stylist

A post shared by elishadaniels (@elishadaniels) on Jun 30, 2017 at 1:54pm PDT

Mercedes Benz Fashion Talents e la moda etica

La parola d’ordine nella moda è sicuramente “osare”. Il segreto per un successo assicurato nel campo della moda 2019 è l’innovazione attraverso la tecnica, senza mai dimenticare però le vecchie tradizioni. Infatti il concorso Mercedes Benz Fashion Talents sembra si sia concentrato sul nuovo concetto di moda ecosostenibile. Non a caso l’edizione milanese ha voluto mettere in primo piano questo concetto. Da un po’ di anni la città per eccellenza della moda italiana si dedica al concetto etico, che non è altro che la consapevolezza di ciò che si sta indossando e l’attenzione sistematica all’ambiente. Per moda etica si intende secondo la Treccani «Settore del sistema moda che si propone di dare impulso allo sviluppo sociale e alla sostenibilità ambientale, nel rispetto dei diritti e delle condizioni di lavoro della manodopera impiegata».

Lost in my dreams . . #sustainable #fashion #designer #regenerated #nylon @situer_milano 📸 @feborgato Model @bambi_oc

A post shared by TIZIANO GUARDINI (@tizianoguardini) on Feb 28, 2019 at 10:04am PST

Perché oltre a rispettare l’ambiente bisogna rispettare le condizioni del lavoratore. In un mondo prevalentemente tecnologico e quindi veloce dove anche le produzioni di moda, tendono a risparmiare a livello di manodopera per produrre di più, ma sfruttando ambiente e cosa più importante persone. Lo sfruttamento dei lavoratori da parte di alcuni importanti marchi di moda è una piaga ormai diffusa in tutto il mondo, si considerano in più gli scandali che sono seguiti alla nascita del fenomeno fast fashion. Una moda in cui la produzione è più importante della qualità, meglio se fatta al minor costo possibile in modo da anticipare le tendenze del momento. È vero che la moda è in continuo divenire, ma è pur vero che bisogna lavorare nel rispetto delle condizioni umane e ambientali. Quindi il Mercedes Benz Fashion Talents, non a caso, ha deciso di premiare due talenti come Tiziano Guardini e Vivetta Ponti per un 2019 fatto di “moda giusta”.

THE BRAND: @vivetta 🎀————— Luego de haber aprendido el oficio del diseñador #RobertoCavalli, la italiana #VivettaPonti creó su marca homónima, @vivetta , en 2009. Sus prendas se caracterizan por la mezcla entre lo frívolo, alegre y ultra femenino. La marca encuentra inspiración en la poesía, las muñecas y antigüedades, los muebles de los cincuenta y los tapices de losos sesenta y setenta. Fusiona elementos como la ironía, el romanticismo y el surrealismo, con la moda y la tradición “Made In Italy”. —————————————— vía www.vivetta.it

A post shared by Laboratorio Moda (@laboratoriomoda) on Feb 11, 2019 at 4:05pm PST

Beautiful whimsy ❤️ From Italian house Vivetta, Creative Director Vivetta Ponti at Milan Fashion Week . Vivetta, Fall 2019 . #vivetta #vivettaponti #fashion #style #catwalk #runway #fashionshow #fall #coat #whimsy #storybook #patchwork #embroidery #floral #flowers #brocade #lace #tulle #redcarpet #puffer #applique #dress #milan #milano #mfw #italianfashion #milanfashionweek #fashionweek

A post shared by Jacq (@jacqlh) on Feb 25, 2019 at 1:44am PST

Mercedes Benz Fashion i vincitori: Vivetta Ponti e Tiziano Guardini

I vincitori del Mercedes Benz Fashion 2019 sono: Vivetta Ponti e Tiziano Guardini. Con delle collezioni 100% green, i due talenti hanno portato in passerella abiti dalla reperibilità di materiali ecosostenibili e crueltyfree (non testati sugli animali). Entrambe le collezioni si sono concentrate sull’ispirazione all’arte e alla stampe. Punto forte della collezione di Tiziano Guardini è sicuramente l’innovazione delle forme dal punto di vista stilistico e per Vivetta Ponti la classicità e l’arte che immette nelle sue creazione che hanno uno stile tutto bon ton. Ultimo ma non meno importante è l’obiettivo che quest’anno si è proposto il concorso ovvero quello di: puntare alla collaborazione con le scuole che supportino programmi di studio ad alto livello nei settori creativi di arte, design e fotografia e naturalmente moda.

Take a breath and step in to the urban jungle . . Fashion show supported by @cameramoda @cnmifashiontrust @thebicestervillagecollection #mfw #mfw2019 Special thanks to @texmodatessuti #regenerated #nomulesing #wool @officialfulgar #qnova #recycle @econylbrand #nylon Knitwear in collaboration with Trade commission of Perú in Italy – in collaboration with Artatlas #knitwear Hair Elia Piatto using Redken #eliapiatto #redken @eliapiatto @redken Makeup @show_division Nails @fabyinternational Make up @fraismonde Fashion show production @fromstudio Set up with @YOURBAN2030 @AIRLITE @ISKODENIM @ECONYLBRAND and the special urban artist @FABIOPETANI PrCommunication @elenamuserra Ph @feborgato #animalier #colorful

A post shared by TIZIANO GUARDINI (@tizianoguardini) on Feb 23, 2019 at 4:56am PST

 

ARTICOLO SUGGERITO

"Modalità pausa". L'editoriale di Dove di aprile, in edicola

“Modalità pausa”. L’editoriale di Dove di aprile, in edicola

Regalarsi una pausa. È questo l’invito del nuovo numero, che raccoglie spunti e idee per …