Home / Salute e Bellezza / Prevenzione femminile, oltre 80 visite gratuite al Centro Delta Implants
Prevenzione femminile, oltre 80 visite gratuite al Centro Delta Implants

Prevenzione femminile, oltre 80 visite gratuite al Centro Delta Implants

Al Centro Delta Implants un monito importante per la prevenzione femminile. La struttura medico-polispecialistica di Ponte San Giovanni, in occasione della Festa della Donna, dal 5 al 10 marzo ha messo a disposizione professionisti e macchinari per monitorare alcune patologie. «Questa iniziativa tutta al femminile – dichiara il Direttore Sanitario di Delta Implants, Dott.ssa Federica Rondoni – nasce dall’attenzione che il nostro centro, insieme agli specialisti che ci lavorano, dà a questa tematica così importante nella nostra società. Ci è sembrato opportuno omaggiare le donne, proprio nella settimana in cui ricorre la giornata internazionale della donna, con un intervento da parte nostra capace di promuovere la salute e il benessere della donna in particolare. Abbiamo cercato di mettere in atto una ‘prevenzione primaria’ (nel tentativo di impedire la comparsa di malattie causate dai cosiddetti fattori di rischio) eseguendo, ad esempio, visite nutrizionali incentrate nel dare indicazioni per un corretto stile di vita alimentare, per prevenire sovrappeso e obesità, ma anche osteoporosi; e una ‘prevenzione secondaria’ che si basa su indagini di diagnosi precoce di patologie allo stadio iniziale e asintomatico effettuando visite senologiche, ecografia mammelle e mammografia e visite ginecologiche per la prevenzione dei tumori uterini».

Prestazioni gratuite Nella settimana tutta al femminile sono state eseguite oltre ottanta prestazioni gratuite: 35 visite senologiche, comprensive di esame clinico ed ecografia delle mammelle e mammografia, 12 visite ginecologiche, 26 visite nutrizionali, 10 visite reumatologiche e 4 visite di medicina estetica. Nutrita e ben assortita anche la compagine dei medici-specialisti che hanno effettuato gli accertamenti: il Dr. Vincenzo Marchettoni (radiologo senologo – visite senologiche per la prevenzione del tumore al seno), il Dr. Filippo Luccioli (reumatologo – visite reumatologiche per la prevenzione dell’osteoporosi), la Dr.ssa Maila Romanelli (ginecologa – visite ginecologiche per la prevenzione dei tumori dell’apparato genitale femminile), il Dr. Fabio Corazzi (medicina estetica – visite per la prevenzione delle patologie vascolari da crono e foto-aging) e le nutrizioniste Giulia Daviddi, Maria Chiara Giraldo e Fabiola Panfili (visite nutrizionali per la prevenzione dell’obesità e per un corretto stile di vita). «Ci riteniamo molto soddisfatti di come è andata questa iniziativa – conclude la Dott.ssa Rondoni – in quanto è stata accolta positivamente da tutte le donne che hanno chiamato e prenotato. Ci spiace per tutte le signore che invece non hanno avuto la possibilità di eseguire alcuna visita a causa dell’overbooking di prenotazioni. E’ nostra intenzione ripetere anche il prossimo anno questa iniziativa rivolta proprio alla prevenzione delle patologie che colpiscono maggiormente le donne». Per il mese di aprile e maggio sono in programma, presso Delta Implants, altri ‘open day’ per la prevenzione del melanoma e delle patologie urologiche e gastroenterologiche. Il Centro Medico Polispecialistico Delta Implants, nato dall’iniziativa del Brugnoni Group Sanità (realtà leader in Umbria nella diagnostica per immagini, di laboratorio e visite ambulatoriali) si conferma una struttura sanitaria di alto livello nell’offerta di un servizio che sappia adattarsi alle esigenze di prevenzione e cura dei cittadini in modo agile, facilmente accessibile, pratico e alla portata di tutti. In Delta Implants, c’è anche la possibilità di eseguire dei percorsi check up concepiti in base a parametri standard, come il sesso e la fascia d’età, o dei percorsi check up mirati ad indagare preventivamente un apparato o un organo, per uno specifico ambito di patologia, o infine dei percorsi personalizzati realizzati ad hoc per il paziente in base al suo stile di vita e alla familiarità per certe patologie tumorali.

ARTICOLO SUGGERITO

Kim Kardashian alla piccola North: “Lascia stare i miei trucchi!”

Kim Kardashian alla piccola North: “Lascia stare i miei trucchi!”

Le bimbe si sa, vogliono assomigliare in tutto e per tutto alla mamma.  E North …