Home / Gossip / Scontro tra gli ex amanti Belén e Corona: il motivo è Riccardo Fogli

Scontro tra gli ex amanti Belén e Corona: il motivo è Riccardo Fogli

Il “caso Riccardo Fogli” all’Isola dei Famosi mette in luce il tramonto di alcuni meccanismi televisivi nella democrazia (o demagogia) digitale. Il pubblico non solo non è più un passivo telespettatore, non solo è interattivo, ma può letteralmente fare a pezzi uno spettacolo, se non lo gradisce. E quello di Corona giunto in prima serata per sbugiardare il tradimento di Karin Trentini ai danni di Riccardo Fogli, naufrago 70enne in lacrime, decisamente non è piaciuto.

Fabrizio Corona ha fatto irruzione nel prime time apparendo in un videomessaggio da consegnare a Fogli: con l’ipad in mano, l’ospite ha accusato il cantante di essere “cornuto”, spiegando di avere le prove della relazione di sua moglie con Giampaolo Celli, una storia clandestina che dura ben 4 anni.

Sono io il bastardo, lo stronzo e il pezzo di m che ha detto tutto e l’ho fatto sul mio magazine [The King, n.d.r.]. Devi imparare che anche se hai fatto il cantante e hai 70 anni, quando vai a fare un reality devi accettare tutto. Anche se tua moglie ti ha tradito per quattro anni devi accettarlo visto che sei in un reality. Io ho le prove del tradimento di tua moglie con il mio amico Giampaolo Celli. E ti dirò di più, io li ho anche frequentati… cene ed eventi… se ti metti con una donna molto più giovane di te, devi anche aspettarti una cosa del genere e, nel momento in cui diventiamo anziani, dobbiamo accettarlo. Alla fine siamo tutti un po’ cornuti.

Celli sta facendo il giro dei salotti televisivi, Karin Trentini ha preso le distanze dai gossip ma anche il pubblico ha condannato questa scena straziante, con l’anziano Fogli, già provato dalle privazioni dell’adventure-reality, scosso dai singhiozzi.

L’immagine di Riccardo Fogli, mi ‘perseguita’. Questa è l’Italia che non voglio, l’Italia, spietata, pettegola che mette in piazza presunte corna altrui, calpestando la dignità umana. Una pagina di storia televisiva, orribile. Un mix letale

— Sere Dominici (@SereDomenici) March 6, 2019

Non credevo che fosse facile toccare ancora di più il fondo! Dopo aver visto la cattiveria contro Riccardo Fogli ho capito che state scavando sempre più in profondità. È stato penoso, di cattivo gusto e orribile.

— 🌸🌸🌸UnaQualunque (@Dianora1982) March 6, 2019

La colpa non è di #Corona , che è un caso patologico, ma di chi gli da la possibilità in televisione di esprimere la sua bassezza, la sua cattiveria, lo squallore delle sue offese. E comunque, l’unico che ne esce vincitore è Riccardo Fogli. Grande stima per lui.

micatwitto (@micatwitto) March 5, 2019

Poi la guerra si è spostata sugli account vip, dove anche Belén Rodriguez, definita da Corona “il grande amore della sua vita”, ha attaccato i modi di fare di questa “trappola” tesa a Fogli.

La soubrette argentina si è sfogata su Instagram Stories dopo l’exploit televisivo.

Che schifo. Non si gioca con la vita degli altri, la vita è una cosa sacra, com’è che il rispetto non ha più valore?

Belen posta una storia a favore di Riccardo Fogli, schifandosi replicando dov’è finito il rispetto per gli altri.
Una volta una cosa buona l’ha fatta la Rodigruez#Isola pic.twitter.com/kUjBzpeATr

— suchasickmind (@suchasickmind) March 5, 2019

Corona ha risposto poco dopo alla sua ex, accusandola di essere ipocrita e buonista.

Detto da una persona che finge di essere quello che non è e mostra una vita che non vive… non è male. È la riprova che la famiglia del Mulino Bianco che tanto ostenti non è per te. Senza eccessi di protagonismo non sai stare. Io almeno ci metto la faccia, nel bene e nel male, dico quello che penso e mi prendo le mie responsabilità. Non mostro di essere quello che non sono. PS: Il significato e il senso della vita lasciali perdere, non stiamo parlando di reality show… gorda mia!! ti prego.

Ieri sera Belen ha commentato Corona, ora lui risponde. #isola pic.twitter.com/dvz0ntfikz

— Stefano (@conglomerato) March 5, 2019

Che ne pensate?

ARTICOLO SUGGERITO

Premio Strega, 12 titoli in gara, per la prima volta più autrici

Premio Strega, 12 titoli in gara, per la prima volta più autrici

Due autori Einaudi, Marco Missiroli e Nadia Terranova, e due autori della Nave di Teseo, …